I nostri volontari ai Musei Vaticani

Nel corso di questa estate tre volontari della nostra Misericordia, aderendo all’iniziativa delle vacanze di servizio promossa dalla Confederazione nazionale delle Misericordie d’Italia, hanno prestato servizio presso i Musei vaticani, occupandosi del presidio sanitario, della misurazione della temperatura e della distribuzione delle mascherine ai dipendenti.

Ecco le loro parole:

“Nel mese di Luglio ho avuto la possibilità di partecipare ad un’esperienza che è stata per me molto formativa, anche e soprattutto umanamente parlando. Mi sono potuto confrontare con un mondo a me nuovo e molto interessante come quello dei Musei Vaticani. In questa esperienza con me c’era il mio compagno di Misericordia Franck ed altri due ragazzi sempre della nostra confraternita, provenienti dalla provincia di Foggia. Condividere questa opportunità con loro è stato per me molto importante per vivere al meglio questa settimana. Durante le ore di servizio io mi trovato all’entrata dei Musei da dove entravano i dipendenti. Mi sinceravo di controllare se avessero la mascherina e soprattutto di misurare la loro temperatura corporea. Nel tempo libero abbiamo invece avuto la possibilità di visitare sia i luoghi in cui ci muovevamo durante i servizi, che la città di Roma e quindi i suoi più importanti monumenti. Nel complesso è stata un’esperienza degna di nota, che mi porterò sempre dietro nei miei ricordi.”

– Michele

“Il Servizio Civile mi ha dato la possibilità di partire per una settimana ai Musei Vaticani nel mese di Luglio. Era una settimana ricca di esperienze. Abbiamo incontrato (un compagno ed io dalla Misericordia di Perugia – Olmo) due altri giovani dalla misericordia di Orta Nova. Questa esperienza mi ha permesso di dare una mano ai volontari dei musei Vaticani in questo periodo di emergenza sanitaria per controllare i turisti.”

– Franck

“In generale ho trovato questa esperienza molto bella ed entusiasmante. Trovo che sia splendido che la Confederazione delle Misericordie dia queste possibilità, per mettersi in gioco in ambienti diversi e per conoscere altre persone che, in differenti parti d’Italia, condividono la stessa voglia di aiutare il prossimo, con gli stessi colori che indosso io. Mi ha fatto sentire parte di una realtà più grande e bella. Ho avuto anche la possibilità di visitare gli splendidi Musei vaticani e di girare per le bellezze di Roma.”

– Gaia

Un pensiero riguardo “I nostri volontari ai Musei Vaticani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...